“Fish

Ciclidi africani: o li odi? o li ami?

Ciclidi africani: o li odi? o li ami?

 

Oggi parleremo dei ciclidi africani, e in più un consiglio finale molto importante per tutti voi appassionati di acquariologia.

 

A grande richiesta ci viene chiesto molte volte di parlare in maniera più specifica riguardo i ciclidi africani.


Molte volte vengono, in alcuni negozi, proposti ciclidi africani anche inseribili con pesci di comunità (caracidi, poecilia ecc): cosa sbagliatissima!

 

In quanto il cliente viene attratto dalla bellezza di questi ciclidi e magari un negoziante del settore o perchè non lo sa o perchè è in cattiva fede lo vende lo stesso.

 

I ciclidi hanno un carattere molto particolare, diciamo aggressivo, e in molti casi verrà “odiato” dall’appassionato inconsapevole che avrà inserito questo pesce in un acquario di comunità.

 

Tra gli appassionati consapevoli invece, sono molto amati, per la loro origine appunto africana, per le loro sequenze cromatiche avvicinabili e comparabili ai pesci marini di acqua salata delle barriere coralline.

 

I ciclidi africani vengono dai grandi laghi Malawi e Tanganica. Esistono tante varietà come i Pseudotropheus, che vive nei laghi Malawi, i Lamprologus, Cynothilaphia che vivono nei laghi Tanganica, e come dicevamo per questi pesci bisogna realizzare un vero Biotopo, uno scorcio di natura specifico del loro ambiente: i laghi africani.

 

I laghi africani essendo un ambiente roccioso, dobbiamo cercare di riprodurre più tane e anfratti, una sorta di barriera rocciosa con tanti nascondigli.

 

Si può consigliare di aggiungere delle anfore spaccate, dei gusci di noci di cocco, o nel caso del lago Tanganica anche delle chioccioline vuote che saranno la dimora per i ciclidi tipo il lamprologus.

 

Un ambiente può essere realizzato anche con delle piante del genere anubias che sono coriacee e dure che daranno un tocco più naturale e più colorato alla vostra vasca.

 

L’alimentazione: i cilidi sono pesci non onnivori ma sono fitofagi quindi mangiano vegetali e alghe, quindi l’alimentazione dev’essere di tipo vegetariano.

Esistono a questo proposito dei cibi specifici come il Tropical Stick o la Spirulina Flakes.

 

L’alimentazione dev’essere continuativa, per farli stare sempre con la pancia piena, proprio per il loro carattere aggressivo, che viene stemperato dal cibo.

 

Il fatto di creare tutti gli anfratti i nascondigli potrà aiutare a creare delle barriere visive che faranno realizzare dei piccoli micro territori nella vasca.

 

Ricordiamo che i ciclidi tendono a crescere nelle dimensione, quali dei laghi Malawi addirittura fino ai 15 cm!

 

Come inserirli in acquario? Conviene inserirli tutti in una volta sola se creiamo un biotopo iniziale.


Il consiglio interessante invece è nel caso l’acquario fosse già abitato da altri ciclidi, per evitare l’aggeressività dei vecchi abitanti, conviene spegnere la luce dell’acquario, tirar fuori i ciclidi presenti, cambiare la sistemazione degli arredi, e successivamente andare a reinserire tutti i ciclidi insieme dopo 5-6 ore, per andare a ricreare i giusti equilibri.

 

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

 

iscriviti al canale Youtube FISH OK!

 

FISH OK CHAT  PAGAMENTI SICURI  SCONTO FISH OK ISCRIVITI  

 

 

app 3  apri full point fish ok!gls 2  sda 2 ups IATA  

 

 

 

NAD - NATURE ART DESIGN - BOMBONIERE VIVENTI E IDEE REGALO ORIGINALI PER I TUOI EVENTI

è PRESENTE IN TUTTI I FISH OK! POINT E ONLINE

I negozi Fish Ok! sono unici perchè fanno parte di un brand innovativo, "Il Brand dell'Arredo Natura, Idee Regalo e Bomboniere Viventi", ossia troverete idee originali, uniche e mai viste, come Kokedama Giapponesi (Le perle di muschio), le straordinarie Tillandsia (Le piante dell'aria)

 

vendita bomboniere online

 

conosci la fish wellness? apri un centro fish pedicure e manicure coi pesciolini dell'amore garra rufa

se hai un attivita' nel settore benessere

  Per offrirti il miglior servizio possibile Fish Ok! utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Autorizzo.